Articoli

Come appendere una porta: consigli per appendere le porte

Sommario

Uno dei passaggi di un importante rinnovamento domestico che può causare infinite frustrazioni e problemi è quello di appendere una porta. La maggior parte delle persone non ha idea di come appendere una porta e provare a appendere una porta senza una buona comprensione del processo porta a porte traballanti che non si aprono e si chiudono senza problemi. È importante non cercare di appendere una porta senza sapere cosa stai facendo. Non iniziare a bussare alle pareti finché non sai di montare una porta su un telaio! Ma come iniziare a imparare come appendere una porta?

Qui a Best of Machinery, siamo pronti ad aiutarti a orientarti nel processo di costruzione di porte sospese. Di seguito, troverai una guida completa ad alcune delle caratteristiche più importanti che devi conoscere per poter appendere una porta senza doversi preoccupare di aperture irregolari, stipiti traballanti, cerniere sciolte, distanziali e stinchi. Se non sai cosa significhi nulla di tutto ciò, non preoccuparti! Continua a leggere qui sotto per scoprire tutto ciò che devi sapere sull'installazione della porta.



Come si appende una porta prehung?

La maggior parte delle porte viene, in sostanza, solo un grande foglio di legno senza cerniera e senza telaio ancora attaccato. Le porte prehung, tuttavia, vengono con la porta già fissata al telaio. Ciò significa che non è necessario eseguire alcuna misurazione attenta per assicurarsi che la porta e il telaio della porta si incastrino correttamente. Quello che dovrai fare è collegare l'intera porta e il telaio alla tua parete, che è un processo separato che dovrai comunque verificare per assicurarti di fare correttamente.

Dopo esserti assicurato che il pavimento sotto la porta sia uniforme e che la porta si adatterà perfettamente allo spazio, sarai pronto per iniziare il montaggio della porta. Sollevare la porta nell'apertura e inchiodare delicatamente il lato della cerniera della porta. Stai cercando di tenerlo in posizione libera per assicurarti che si adatti perfettamente al foro. Una volta che sei soddisfatto della vestibilità, puoi inchiodare saldamente il lato della cerniera in posizione attraverso il perno di rivestimento e gli spessori. Quindi inchioda l'altro lato in posizione, usando unghie lunghe simili e preparati a lavorare con lo stipite superiore.

Lo stipite superiore è generalmente diviso in due parti. Spingerli in posizione dal basso verso l'alto e inchiodarli con un chiodo ogni 18 pollici. Una volta che hai finito, controlla che tutto sia robusto e sarai libero di passare all'ultimo passaggio. Attacca il fermo, seguendo le istruzioni incluse, e sei pronto a controllare il tuo lavoro e assicurarti di aver finito.

Verificare che la porta si apra e si chiuda senza problemi. Se c'è un'apertura ruvida con un po 'di graffio, potrebbe essere necessario regolare leggermente la sospensione. Se tutto si muove senza intoppi, questo è l'ultimo passo e il gioco è fatto!

Dove devono essere posizionate le cerniere delle porte?

La posizione in cui è necessario posizionare la cerniera della porta è un dettaglio importante e chiaro. Se ogni cerniera è nel posto giusto, allora dovresti essere al sicuro da porte chiuse, cadenti e problemi di apertura che si svilupperanno in futuro. La maggior parte delle porte ha tre cerniere montate sul lato della cerniera. Il primo di questi dovrebbe essere posizionato a 10 pollici dalla parte inferiore della porta. La seconda cerniera va a 5 pollici dalla parte superiore della porta. La terza e ultima cerniera deve essere posizionata a metà strada tra le prime due posizioni delle cerniere.

Puoi appendere una nuova porta su un telaio esistente?

Attaccare una nuova porta in una cornice esistente è un processo molto più semplice rispetto alla creazione di una nuova cornice, a condizione che la vecchia cornice sia impostata correttamente con un rivestimento adeguato e lo stipite sia dritto. Se il tuo telaio esistente è instabile, allora avrai problemi di apertura della porta, non importa quanto bene hai impostato la tua nuova porta!

Tutto quello che devi fare è sollevare la vecchia porta dal telaio della porta dal lato della cerniera e assicurarti di allineare le posizioni delle cerniere sulla nuova porta con le cerniere attualmente in posizione sullo stipite della porta.

Suggerimenti per porte sospese

Ecco alcuni dei nostri migliori consigli su come iniziare con l'installazione della porta. Alcuni di questi potrebbero essere cose che già conosci o strumenti che già usi, ma potrebbero esserci uno o due dettagli che potresti non aver ancora pensato! E ricorda di lavorare sempre passo dopo passo, facendo tutto il possibile per assicurare un processo di apertura senza intoppi.

Di quali strumenti hai bisogno per appendere una porta?

Esistono diversi strumenti che utilizzerai per appendere la tua porta. Esaminiamoli rapidamente. UN trapano a batteria e set di punte da trapano sono essenziali. Non c'è modo di evitare l'uso di uno di questi, poiché dovrai averne uno per inserire tutte le viti che utilizzerai per tenere la porta nel telaio della porta.

Avrai anche bisogno di un martello e di una sega a mano per un uso generale nel processo di installazione della porta, in quanto vi è più di un passaggio che richiede entrambi. Un livello di stipite e un set quadrato sono essenziali per assicurarsi che tutte le aree del telaio e dello stipite siano completamente uniformi e ordinate: se sono anche leggermente fuori gradino, la porta non sarà in grado di aprirsi correttamente.

Ti consigliamo anche a metro A nastro e un coltello multiuso per una regolazione più fine. L'ultima cosa che ti servirà per installare una porta è una serie di viti da 33 pollici per tenere le parti della cerniera sulla porta e stipare saldamente e saldamente.

Assicurati che la tua porta elimini il tappeto

Un passo importante da ricordare è, assicurati di appoggiare la porta su un piccolo distanziale mentre la installi, per assicurarti che la tua porta non si attacchi al tappeto o al rivestimento nella parte inferiore. Avrai bisogno di circa mezzo pollice di spazio extra sotto la porta.

Raddrizzare il muro

Gli stipiti delle porte devono essere dritti e non solo in cima! Devi anche assicurarti che ogni lato sia allineato con l'altro lato dello stipite, e talvolta ciò significa che dovrai raddrizzare un muro traballante.

Fortunatamente, questo è un processo semplice. Tutto ciò che serve è un pezzo di legno per proteggere il muro e una mazza per farlo cadere in posizione. Appoggia uno scarto di legno attraverso la base del muro e colpiscilo nella posizione giusta fino a quando non si posiziona a piombo. Dopodiché, puoi avvitarlo sul pavimento e tenerlo in posizione in quel modo.

Come evitare uno stipite

Scintillare un telaio di una porta è un passo importante che vorrete sapere come fare a meno che non stiate appendendo una nuova porta in un telaio preesistente. Segna dove vanno le cerniere sul muro. Posizionare gli spessori (piccoli pezzi di legno a forma di cuneo) nelle posizioni delle cerniere e fissarli in posizione mentre si posizionano il telaio e lo stipite. Questo passaggio farà in modo che lo stipite e le cerniere si allineino correttamente e siano saldamente fissati al muro.

Distanziali e stipiti

Quando installi un nuovo stipite della porta, puoi attaccare un piccolo pezzo di rivestimento alla base dello stipite per essere sicuro che la porta pulisca comodamente il tappeto una volta che tutto è sistemato correttamente. Non dimenticare di metterne uno su ciascun lato per assicurarti che lo stipite sia uniforme e che la porta sia dritta!

Nascondi le viti!

I fori delle viti sono brutti e disordinati, indipendentemente dal tipo di viti che usi. Le viti sono più sicure dei chiodi, poiché non si estraggono e si allentano, ma ognuna di quelle viti lascerà un piccolo foro che deve essere riempito. Se hai una striscia meteorologica su una porta esterna, tuttavia, puoi usarla per nascondere le viti sul lato del fermo del telaio della porta. Basta tirarlo indietro prima di usare qualsiasi vite, avvitarle in posizione, quindi piegare indietro la striscia per coprirle per nascondere i fori!

Conclusione

Appendere una porta non è necessariamente un processo particolarmente complesso e difficile, ma dovresti sempre prenderti il ​​tuo tempo ed essere il più attento possibile. Trascorrere tempo extra assicurando che tutto vada bene la prima volta ti assicurerà di non finire di provare una seconda volta dopo aver installato una porta che non si apre senza problemi.

Segui i nostri suggerimenti sopra, così come le istruzioni dettagliate che dovresti trovare incluse con la tua porta e dovresti stare bene. Con un po 'di pratica, potresti appendere le porte di tutta la casa con la massima sicurezza in pochissimo tempo! Preparati a prenderti il ​​tuo tempo e ad essere attento in modo da ottenere i migliori risultati.